tastiera gaming

Recensione tastiera Asus Cerberus: eleganza e compattezza

asus Cerberus: eleganza e compattezza

Girando tra i numerosi siti di informatica mi sono imbattuto in un articolo molto particolare, degno di essere recensito.

Incominciamo subito!

Aspetto

L’oggetto dell’analisi di oggi si presenta subito con un colore cupo, ma allo stesso tempo professionale: il nero.

Vengono subito all’ occhio le scritte e il logo presenti sopra i tasti direzionali, che danno un tocco di eleganza e di professionalità aggiuntiva.

I gommini presenti sotto, che servono per tenere fisso il tutto alla superficie su cui si utilizza, sono abbastanza efficaci e limitano gli spostamenti sconvenienti causati accidentalmente.

tastiera gaming

La squadratura e gli angoli a gomito della tastiera la rendono dal design aggressivo.

Specifiche tecniche

Dato il peso nella media (1100 grammi) e le dimensioni nella norma, può essere posizionata in un punto qualsiasi

della scrivania senza ingombrare troppo lo spazio circostante.

Da un primo sguardo notiamo subito i tasti di tipo meccanico (adatti appositamente per il gaming) e ben 12 tasti macro (F1,F2,F3…), che permettono una notevole flessibilità tattica.

 

La presenza della retroilluminazione (2 tonalità di colori e 4 livelli di intensità) consente di utilizzarla anche in condizioni di scarsa visibilità, nel miglior modo possibile.

La piastra metallica contenuta internamente aumenta la robustezza del prodotto e la sua affidabilità; inoltre non dimentichiamo che, grazie ai fori di scarico dell’acqua presenti, il dispositivo è facilitato all’espulsione dei liquidi.

Tested

tastiera gaming

Dopo averla provata per qualche giorno, possiamo affermare che le premesse fatte si sono avverate praticamente tutte: l’unico neo da sottolineare è che le prestazioni di tale prodotto non sono eccelse come (chiaramente) i top di gamma.

Conclusioni

Perchè comprarlo 

  •  a prova di liquidi versati accidentalmente (grazie all’apposito foro di scarico)
  • 12 pulsanti denominati “macro” (F1-F12)
  • Visione notturna con due tonalità diverse di colori e 4 livelli di intensità
  • Low-cost, anche se si posiziona nella fascia media
  • Resistente all’usura

Contro

  • Prestazioni nella norma

Ricapitolando quindi diamo un bel 7 a questo prodotto.

Se volete avere più dettagli cliccate quì

ti è piaciuto Recensione tastiera asus Cerberus: eleganza e compattezza?

Leggi anche la prossima recensione

Commenta quì sotto!